7 - Giancarlo Marzorati.jpg

Giancarlo Marzorati

1.jpg

EN

Architect from Sesto San Giovanni (Milan) graduated from the Politecnico di Milano.
After his first experiences in a construction company, he started operating, even as a consultant, in the Greater Milan area, in Italy and abroad. In particular in Sesto San Giovanni, a city characterized by a strong process of conversion of large industrial areas into advanced tertiary sector buildings. In this reality he has designed large office complexes which are today headquartes of  companies such as: Impregilo, Oracle, Novell, ABB, Alitalia, Inail, Campari who have chosen Sesto San Giovanni for its strategic position in correspondence with the most important infrastructures and connections.


His multy-faceted ability and versatility lead him to face different themes such as shopping centers, residential complexes, ecohousing, hotels, multi-screen auditorium cinemas, buildings for worship. It has designed wellness centers and thermal parks. The latter in particular in these last years even outside of Lombardy: Verona Aquardens spa (the largest thermal park in Italy now in expansion), Sirmione, Padenghe (Garda Lake), wellness and SPA (hotel Barcelò Milan), Hotel Barone di Sassj , NH Hoteles (Sesto San Giovanni) etc. expressing his personality as a designer aimed at the careful study of the shapes designed in the urban context but paying attention to the maximum functionality and to the connected environmental and historical aspects.


 

 

 

 

 

 

 

 

 


His activity is also used in participating in national and international competitions for some of which he won first place.
He was President of the Graduates Association of the Politecnico di Milano.
He has designed in: Uzbekistan, Senegal (Tour De Goree Dakar), Cameroon, Switzerland.
He recently won the international Reinventing Cities competition with the Teatro Delle Terme project in Milan.

 

 

 

 



IT
Giancarlo Marzorati architetto di Sesto San Giovanni (MI) laureato al Politecnico di Milano.

Opera nel territorio Milanese, dell’Interland ma anche in Italia e all’estero, in particolare a Sesto    San   Giovanni città caratterizzata da un forte processo di riconversione di grandi aree industriali a città di sviluppo terziario avanzato. In questa realtà ha progettato grandi complessi per uffici che sono sedi oggi di importanti società quali: Impregilo, Oracle, Novell, ABB, Alitalia, Inail, Campari che hanno scelto Sesto San Giovanni per la posizione strategica in corrispondenza delle più importanti infrastrutture e collegamenti.

 

 

 

 

 

 

La sua poliedricità e versatilità lo portano ad affrontare temi differenti quali centri commerciali, complessi residenziali, ecohousing, hotel, cinema multisala auditorium, restauri di edifici storici, edifici per il culto, per la cultura: Università Statale MI Dip. mediazione linguistica, biblioteche. Ha progettato centri benessere e parchi termali. A quest’ultimi si sta dedicando particolarmente da alcuni anni  anche al di fuori del territorio lombardo: terme di Verona Aquardens (il parco termale più grande d’Italia ora in ampliamento) terme di Sirmione, di Padenghe(lago di Garda), benessere e SPA (hotel Barcelò Milano), hotel Barone di Sassi, NH Hoteles (Sesto San Giovanni)ecc. esprimendo la sua personalità di progettista tesa all’attento studio delle forme progettate nel contesto urbano, ponendo l’attenzione anche alla massima funzionalità delle stesse e agli aspetti ambientali e storici connessi.

La sua attività è impiegata anche nella partecipazione a concorsi nazionali ed internazionali per alcuni dei quali si è aggiudicato il primo posto.

È stato Presidente dell’Associazione Laureati del Politecnico di Milano.

Ha progettato in: Uzbekistan, Senegal (Hotel Tour De Goree Dakar), Camerun, Svizzera.

Ha vinto il concorso internazionale Reinventing Cities col progetto Teatro Delle Terme a Milano: il parco termale cittadino più grande d’Italia.

 

Si avvale di collaboratori dipendenti e professionisti specialisti per i necessari contributi interdisciplinari occorrenti.

 

http://www.marzoratiarchitettura.it/

 

2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg